Il mondo di ieri

Il mondo di ieri

Zweig, Stefan

Editorial Newton & Compton Editori
Lugar de edición Roma, Italia
Fecha de edición marzo 2015 · Edición nº 1

Idioma italiano

EAN 9788854180222
Libro


valoración
(0 comentarios)



P.V.P.  8,95 €

Sin ejemplares (se puede encargar)

Resumen del libro

Scritto negli anni dell'esilio e pubblicato postumo nel 1942 a Stoccolma, "Il mondo di ieri" è l'opera più nota di Stefan Zweig, un'intensa e struggente rievocazione di quella Felix Austria di cui lo scrittore interpretò con sagacia i turbamenti. Molto più di un romanzo autobiografico, si annuncia già dalle prime pagine come il "ritratto di un'intera generazione, della nostra generazione unica, irripetibile, che come nessun'altra nel corso della storia è stata gravata di eventi". Dalla Vienna dei fasti imperiali, culla di uno straordinario fermento culturale, metropoli "sovranazionale" improntata alla più austriaca delle virtù, la "conciliazione tra i popoli", Zweig tratteggia il lento declino di un mondo che, con lo scoppio della Grande Guerra, cederà il passo a una nuova Europa: una terra mutilata, stravolta dall'odio e affamata dall'inflazione, le cui cicatrici indelebili costituiranno l'humus fertile su cui attecchirà la fatale parabola del nazismo. "Il mondo di ieri" è il testamento spirituale che Zweig consegna alle generazioni a venire, un'analisi lucida e appassionata della tragica eredità in cui affonderanno le radici del "mondo di domani": il nostro.

Biografía del autor

David Daniel Álvarez Hernández (Ciudad de México, 1984). Se graduó en la Escuela de Iniciación Artística y la Escuela de Diseño del Instituto Nacional de Bellas Artes de México. Su trabajo ha sido expuesto en la Muestra de ilustradores de la Feria de Libro de Bolonia, en la Bienal de ilustración ILUSTRARTE y en la Feria Internacional de Libro Infantil y Juvenil de México. Es coautor de Bandada (Kalandraka, 2012) y autor de Noche Antigua (FCE, 2016).




Para mejorar la navegación y los servicios que prestamos utilizamos cookies propias y de terceros. Entendemos que si continúa navegando acepta su uso.
Infórmese aquí  aceptar cookies.