Perché la violenza? Una interpretazione filosofica

Perché la violenza? Una interpretazione filosofica

Cotta, Sergio

Editorial Morcelliana
Fecha de edición julio 2018 · Edición nº 1

Idioma italiano

EAN 9788828400028
210 páginas
Libro


valoración
(0 comentarios)



P.V.P.  21,85 €

Sin ejemplares (se puede encargar)

Resumen del libro

«I più, anche all'interno della nostra comunità scientifica, non sono più consapevoli del fatto che nel 1978 era apparso per mano di un eminente filosofo del diritto italiano un aureo libretto intitolato 'Perché la violenza? Una interpretazione filosofica', in cui era messo in campo un elaborato impianto analitico, che muoveva da una fenomenologia dell'atto violento per passare ad analizzarne le cause e a interrogarsi sulle ragioni di un'inquietante fascinazione. Un testo che, riletto oggi a distanza di quarant'anni, impressiona non solo per il rigore ma per la penetrazione ermeneutica e le capacità anticipatrici di tendenze che oggi si rivelano in tutta la loro portata (Pier Paolo Portinaro).



Para mejorar la navegación y los servicios que prestamos utilizamos cookies propias y de terceros. Entendemos que si continúa navegando acepta su uso.
Infórmese aquí  aceptar cookies.